Aura

Argomento : Aura (qualcuno dice anche aurea), ovvero la visione di una evanescenza colorata attorno alle persone, essa può essere collegata ai Corpi Sottili

Libri che ne parlano: Cristalli di LuceAntiche Terapie Essene e lettura dell’aura

Definizioni:  —

Spiegazione riassuntiva:

Definizioni contraddittorie: —

Particolarità:

Numero caratteristico:  7 aure

Citazioni dai libri:

Tipi di aure:

  1. Corpo fisico
  2. L’aura eterica
  3. L’aura astrale
  4. L’aura mentale
  5. L’aura causale
  6. L’aura di vitalità divina (poco presente negli esseri viventi)
  7. L’aura dello spirito divino (poco presente negli esseri viventi)

 


 

Ciò che chiamate aura è quell’emanescenza elettrica del corpo fisico, di colore variabile secondo gli individui. dicendo “aurea” voi sottintendere eterica, il campo magnetico emesso dal corpo fisico. Sarebbe auspicabile separare tutti questi corpi per poterli curare meglio. (p.23)  (Cristalli di Luce)

Gli Esseri insegnavano che tutti gli umani avevano un corpo di terra, un corpo d’acqua, uno di fuoco e cos’ via… e che potevamo, al nostro livello, contare fino a sette; insegnavano che questi corpi erano vere e proprie entità, con i loro appetiti, le loro speranze, e che si associavano a due a due… Dicevano anche che i primi tre erano contemporaneamente maschio e femmina nelle loro tendenze, e che l’ultimo, detto “gioiello di sheba”, li comprendeva tutti, coronandoli come centoquarantaquattromila diamanti. Si trattava certamente di corpi diversi, che andavano dal più denso al più sottile, ognuno dei quali emanava una luce; oggi la chiamiamo “aura”.

L’aura potrebbe essere definita come un guscio di luce nel centro del quale l’individuo si muove. L’aura l’avvolge con una radianza colorata più o meno ampia e viva, a seconda dello stato d’animo e dello stato di salute del… “proprietario”. E’ infatti il campo di forza emanato da ogni essere; i dizionari più loquaci parlano anche di un “soffio”, o “respiro”, emanato dall’essere umano ..Tutto un programma.

Ho incontrato spesso persone che confondono i corpi sottili con le aure che da essi emanano. […] I corpi sono contenuti uni negli altri come le bambole russe: più il corpo è sottile, più è piccolo ed interno al corpo fisico, e più è grande la sua emanazione. Tutto è inversamente proporzionale! Così, ad esempio, il corpo mentale sarà più piccolo e più interno del corpo astrale, ma la sua aura sarà più grande.  (p.09)  (Antiche Terapie Essene e lettura dell’aura)

I chakra compaiono sull’aura e sul corpo eterico come zone luminose in sovrimpressione. Sono visibili sia di fronte che di spalle e, guardandoli di profilo, sarà facile notare la differenza di attività luminosa nonché la forza e la direzione del loro fascio, a forma di imbuto. (p.19)  (Antiche Terapie Essene e lettura dell’aura)

TIPI DI AUREA: 

L’aurea eterica

 

 

Colori dell’aura:

I colori si originano dalle vibrazioni.Le vostre (delle persone) vibrazioni sono differenti, più o meno elevate. Qui io non parlo di vibrazioni fisiche ma spirituali.

Esistono 9 colori:

  1. Il giallo: si potrebbe dire è un anima bambina che si risveglia alla vita.
  2. Il rosso: quest’anima conosce già i desideri, le pulsioni.
  3. Il nero: quest’anima ha messo le sue pulsioni e desideri al servizio degli  “uomini delle tenebre”(plutone).
  4. Il verde: quest’anima è andata ad attingere la su forza su Venere. Essa ha appreso ad amare la vita e a rispettarla. Ecco perché tenderà a farla rispettare nella sua vita terrestre.
  5. Il marrone: quest’anima è malata. non può emettere foglie. è troppo ripiegata su se stessa, invece di proteggere e donare la vita.essa soffre di egoismo.
  6. Il blu: la spiritualità prende forma in quest’anima che si sveglia alla Luce.essa intende la sua voce interiore.
  7. L’indaco: è la forza dell’Amore. Dio è l’essenza di questa anima.
  8. Il viola: la spiritualità è molto marcata. Il bisogno di condivisione è grande. si tratta di anime sensibili
  9. Il bianco: questa anima è divina. essa è la FONTE.(p.27-29)  (Cristalli di Luce)

(dopo riassume che si può cambiare il proprio colore salendo di grado , tipo da marrone a blu o dal verde al blu; però non si riscenderà mai da blu a marrone. Al massimo i colori possono sbiadire: es : dal rosso al rosa se cadono le pulsioni e gli eccessi, o arancione se si accetta di farsi guidare; dal violetto alla malva se si allontana dalla propria via, ecc.  Tutto questo perché dipende dalla vibrazione spirituale che è molto importante anche nel mondo astrale dell’aldilà dove gli esseri di frequenza bassa non vedono quelli di frequenza alta.)

——————————————–

SITI correlati:

http://www.alkaemia.it/cristalli_aura.php

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...